Tabelle Contributo Unificato - Civile e Amministrativo

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO - CIVILE AMMINISTRATIVO

(Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia: D.P.R. 30 Maggio 2002 n. 115, Importi aggiornati in base al D.L. n. 90 del 24/06/2014, in G.U. n. 144 del 24/06/2014)La consultazione della presente tabella non esclude la necessità di fare riferimento alla normativa vigente.

 
PROCESSO CIVILE 1° GRADO   
Valore della causa Contributo
Valore   fino ad € 1.100,00 € 43,00
Valore da € 1.100,00 fino ad € 5.200,00 € 98,00
Valore da € 5.200,00 fino ad € 26.000,00 € 237,00
Valore da € 26.000,00 fino ad € 52.000,00 € 518,00
Valore da € 52.000,00 fino ad € 260.000,00 € 759,00
Valore da € 260.000,00 fino ad € 520.000,00 € 1.214,00
Valore superiore ad € 520.000,00     € 1.686,00
 
PROCESSO CIVILE Impugnazione   
Valore della causa Contributo
Valore   fino ad € 1.100,00 € 64,50
Valore da € 1.100,00 fino ad € 5.200,00 € 147,00
Valore da € 5.200,00 fino ad € 26.000,00 € 355,50
Valore da € 26.000,00 fino ad € 52.000,00 € 777,00
Valore da € 52.000,00 fino ad € 260.000,00 € 1.138,50
Valore da € 260.000,00 fino ad € 520.000,00 € 1.821,00
Valore superiore ad € 520.000,00     € 2.529,00
     
PROCESSO CIVILE Cassazione   
Valore della causa Contributo
Valore   fino ad € 1.100,00 € 86,00
Valore da € 1.100,00 fino ad € 5.200,00 € 196,00
Valore da € 5.200,00 fino ad € 26.000,00 € 474,00
Valore da € 26.000,00 fino ad € 52.000,00 € 1.036,00
Valore da € 52.000,00 fino ad € 260.000,00 € 1.518,00
Valore da € 260.000,00 fino ad € 520.000,00 € 2.428,00
Valore superiore ad € 520.000,00     € 3.372,00
     
PROCESSO TRIBUTARIO Commissione Tributaria Provinciale e Regionale
Valore della causa Contributo
Valore   fino ad € 2.582,28 € 30,00
Valore da € 2.582,28 fino ad € 5.000,00 € 60,00
Valore da € 5.000,00 fino ad € 25.000,00 € 120,00
Valore da € 25.000,00 fino ad € 75.000,00 € 250,00
Valore da € 75.000,00 fino ad € 200.000,00 € 500,00
Valore superiore ad € 200.000,00     € 1.500,00
NOTA L'art. 261 del D.P.R. 115/2002 stabilisce che per i ricorsi in Cassazione in materia tributaria, il contributo unificato si applica nella misura prevista per il processo civile.
     
RICORSI AMMINISTRATIVI 1° GRADO   
Valore della causa Contributo
Valore   fino ad € 200.000,00 € 2.000,00
Valore da € 200.000,00 fino ad € 1.000.000,00 € 4.000,00
Valore superiore ad € 1.000.000,00     € 6.000,00
     
RICORSI AMMINISTRATIVI Impugnazione   
Valore della causa Contributo
Valore   fino ad € 200.000,00 € 3.000,00
Valore da € 200.000,00 fino ad € 1.000.000,00 € 6.000,00
Valore superiore ad € 1.000.000,00     € 9.000,00
     
RICORSI AMMINISTRATIVI Cassazione   
Valore della causa Contributo
Valore  fino ad € 200.000,00 € 4.000,00
Valore da € 200.000,00 fino ad € 1.000.000,00 € 8.000,00
Valore superiore ad € 1.000.000,00     € 12.000,00
NOTA Le suddette tabelle si riferiscono ai ricorsi amministrativi in materia di pubblici lavori, forniture e servizi nonché provvedimenti delle autorità indipendenti.
     
GIUDICE DI PACE    
Il contributo unificato nei processi dinanzi al Giudice di Pace segue le tabelle ordinarie del rito civile.
Non sono dovuti diritti di cancelleria per controversie di valore inferiore ad € 1.033,00, mentre dal 2015 le spese di notifica sono dovute anche per tali cause.
     
RIDUZIONI    
Il contributo unificato è ridotto del 50%   
Procedimenti speciali previsti nel Libro IV titolo I del c.p.c. (procedimenti sommari)
 
  • Procedimenti di ingiunzione 
  • Procedimenti per convalida di sfratto
  • Procedimenti cautelari 
  • Procedimenti sommari di cognizione
  • Procedimenti possessori
Giudizi di opposizione a decreto ingiuntivo
Giudizi di opposizione alla sentenza dichiarativa di fallimento
Controversie individuali di lavoro o concernenti rapporti di pubbligo impiego
     
AUMENTI    
Il contributo unificato è aumentato del 50%  
Giudizi di impugnazione (appello e reclamo), anche nel processo amministrativo
Impugnazione nei processi amministrativi
Giudizi di opposizione alla sentenza dichiarativa di fallimento
Se il difensore non indica il proprio indirizzo di posta elettronica certificata e il proprio numero di fax
Se la parte non indica il proprio codice fiscale nell'atto introduttivo
Il contributo unificato è raddoppiato   
Processi dinanzi alla Corte di Cassazione
Processi di competenza delle sezioni specializzate in materia di impresa
     
PROCEDIMENTI CON CONTRIBUTO UNIFICATO FISSO O ESENTI 
Procedimenti esecutivi Contributo
Procedimenti di esecuzione immobiliare € 278,00
Procedimenti di opposizione agli atti esecutivi € 168,00
Procedimenti esecutivi ad eccezione di quelli mobiliari di valore inferiore ad € 2.500,00 € 139,00
Procedimenti esecutivi mobiliari di valore inferiore ad € 2.500,00 € 43,00
Procedimenti esecutivi per consegna e rilascio e per obblighi di fare € 139,00
Ricerca con modalità telematica dei beni da pignorare € 43,00
 
Procedimenti fallimentari Contributo
Insinuazione tardiva al passivo esente
Insinuazione tempestiva al passivo esente
Istanza di fallimento € 98,00
Procedimenti in camera di consiglio del tribunale fallimentare € 70,00
Procedure fallimentari (dalla sentenza dichiarativa di fallimento alla chiusura € 851,00
 
Procedimenti in materia di separazione e riguardanti la prole Contributo
Procedimenti di cui al Libro IV, Titolo II, Capo I e Capo VI del c.p.c. (separazione personale dei coniugi) € 98,00
Procedimenti riguardanti la prole esente
Procedimenti, anche esecutivi, di opposizione e cautelari in materia di assegni di mantenimento della prole esente
 
Volontaria Giurisdizione Contributo
Procedimenti di cui al Libro IV, Titolo II, Capo II del c.p.c. (interdizione, inabilitazione e amministrazione di sostegno) esente
Procedimenti di cui al Libro IV, Titolo II, Capo III del c.p.c. (disposizioni relative all'assenza e alla dichiarazione di morte presunta) esente
Procedimenti di cui al Libro IV, Titolo II, Capo IV del c.p.c. (disposizioni relative ai minori, agli interdetti e agli inabilitati) esente
Procedimenti di rettificazione dello stato civile esente
Procedimenti di volontaria giurisdizione € 98,00
 
Ricorsi amministrativi Contributo
Ricorsi amministrativi aventi ad oggetto il diritto di cittadinanza, di residenza, di soggiorno e ingresso nel territorio dello Stato € 300,00
Ricorsi amministrativi avverso il diniego di accesso alle informazioni ambientali di cui al D.Lvo 195/2005 esente
Ricorsi amministrativi di esecuzione della sentenza o di ottemperanza del giudicato € 300,00
Ricorsi avanti ai Tribunali amministrativi regionali e al Consiglio di Stato € 650,00
Ricorsi di cui al Libro IV, Titolo V, del D.Lgs. n. 104/2010 € 1.800,00
Ricorsi previsti dagli artt. 116 e 117 del D.Lgs. n. 104/2010 € 300,00
Ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica € 650,00
 
Procedimenti vari Contributo
Cause di lavoro e controversie previdenziali € 43,00
Negoziazione assistita in materia di separazione e divorzio esente
Procedimenti di cui al Libro IV, Titolo II, Capo V del c.p.c. (rapporti patrimoniali tra coniugi) esente
Procedimenti di cui all'art. 3, L. 89/2001 esente
Procedimenti di cui all'art. 711 c.p.c. e art. 4 co. 16 L. 898/1970 (separazione consensuale e divorzio congiunto) € 43,00
Procedimenti in materia tavolare esente
 
PROCEDIMENTI DI VALORE INDETERMINABILE  
Primo grado Contributo
Processi civili di valore indeterminabile € 518,00
Processi contenziosi di competenza esclusiva del Giudice di Pace € 237,00
Processi tributari di valore indeterminabile € 120,00
Processi amministrativi di valore indeterminabile € 518,00
 
Secondo grado Contributo
Processi civili di valore indeterminabile € 777,00
Processi contenziosi di competenza esclusiva del Giudice di Pace € 355,50
Processi tributari di valore indeterminabile € 120,00
Processi amministrativi di valore indeterminabile € 777,00
 
Cassazione Contributo
Processi civili di valore indeterminabile € 1.036,00
Processi contenziosi di competenza esclusiva del Giudice di Pace € 474,00
Processi tributari di valore indeterminabile € 1.036,00
Processi amministrativi di valore indeterminabile € 1.036,00
 
PROCEDIMENTI DI VALORE NON INDICATO  
Primo grado Contributo
Processo civile € 1.686,00
Processo tributario € 1.500,00
Ricorsi amministrativi € 6.000,00
 
ANTICIPAZIONI FORFETTARIE   
E' dovuta a titolo di anticipazione forfettaria una marca da € 27,00, tranne che per i procedimenti per i quali è prevista l'esenzione da ogni tributo e spesa (art. 9, co. 1, bis D.P.R. 115/2002.
L'esenzione vale anche per tutti gli atti e i provvedimenti relativi a cause o attività conciliative in sede non contenziosa il cui valore sia inferiore ad € 1.033,00 (art. 46, Legge 64/1991.
 
DOMANDE RICONVENZIONALI   
Art. 14, co. 3, D.P.R. 115/02: "La parte di cui al comma 1(*), quando modifica la domanda o propone domanda riconvenzionale o formula chiamata in causa, cui consegue l'aumento del valore della causa, è tenuta a farne espressa dichiarazione e a procedere al contestuale pagamento integrativo. Le altre parti, quando modificano la domanda o propongono domanda riconvenzionale o formulano chiamata in causa o svolgono intervento autonomo, sono tenute a farne espressa dichiarazione e a procedere al contestuale pagamento di un autonomo contributo unificato, determinato in base al valore della domanda proposta".
(*) Comma 1: "La parte che per prima si costituisce in giudizio, che deposita il ricorso introduttivo, ovvero che, nei processi esecutivi di espropriazione forzata, fa istanza per l'assegnazione o la vendita dei beni pignorati, è tenuta al pagamento contestuale del contributo unificato".

Files:
Tabelle Contributo Unificato - Civile - Amministrativo HOT

(0 voti)

Scarica



Creato
Dimensione
Downloads
21-04-2016
125.72 KB
338

Contatti

  • Via Quintino Sella, 27 - 70122 - Bari
  • +39 0805241161

Termini del Servizio

Questo sito web fa uso di cookies per funzionare correttamente. Premendo il plusante verde "Continua" dichiari di esserne consapevole e di autorizzare la raccolta dati ai soli fini tecnici. Grazie!